Quiet book… si procede!

Tra un’idea, qualche tentativo vanificato e qualche test di chi poi dovrà giocarci ecco che qualche altra paginetta sta prendendo forma…

coniglio

coniglietto puzzle

Ecco che un simpatico coniglietto puzzle farà compagnia alla tartarughina, tanto per iniziare  a prendere confidenza con animaletti e forme da abbinare.

E per cominciare  a conoscere i primi numeri altre due paginette belle colorate…albero

albero1

Natura

Da una parte un paesaggio da completare divertendosi  con foglie,uccellini, fiorellini, funghetti e nuvolette e che può cambiare di volta in volta in base alla fantasia dei bimbi. Nell’altra paginetta i numeri per iniziare a imparare divertendosi. 🙂

Alle prossime pagine.

Quiet book

Eccomi alle prese con il mio primo quiet book… ma cosa sono??? Libri della calma o della quiete, che in realtà sono dei libri che devono catturare l’attenzione dei bambini, tenerli concentrati e impegnati in un’attività, e che si rivelano molto utili da usare in tutte quelle situazioni in cui in realtà non c’è spazio per giocare come ad esempio in macchina, al ristorante, o semplicemente quando si ha voglia di giocare con un libro un po’ particolare. Sul web se ne vedono di tutti i generi, alcuni sono veramente spaziali, curati in ogni dettaglio; certo è che per realizzarne uno ci vuole davvero tantissimo tempo e pazienza.

E così da creativa non potevo tirarmi indietro in questa sfida,  sperando prima o poi di riuscire anche a portarla a termine. Intanto stanno prendendo forma le prime pagine e Matteo per ora gradisce.  Ecco, per ora ho cominciato con una tartarughina puzzle, tanti pezzetti da staccare e attaccare nella giusta posizione. L’erba funge anche da taschina per riporre i pezzetti staccati.

tartaruga2tartaruga